News

25.01.2021

Le clausole delle polizze assicurative per la responsabilità professionale.

Nell’ambito delle polizze che forniscono copertura per i rischi derivanti dall’esercizio della professione medica, ci si imbatte spesso in due tipi di clausole che, in modo alternativo fra loro, contraddistinguono le polizze di responsabilità civile generale: loss occurrence e claims made. I du...

Leggi tutto
20.01.2021

Mobbing: onere probatorio a carico del danneggiato

Con la recente ordinanza n. 29767/2020, la Corte di Cassazione è tornata nuovamente a precisare la nozione di mobbing ed il relativo onere probatorio gravante sul lavoratore, che intenda reclamare il risarcimento del danno. Che cos’è il mobbing? Per la Suprema Corte, il mobbing deve ricondursi a...

Leggi tutto
19.01.2021

Responsabilità medica: il nesso causale fra morte e negligenza deve essere provato in maniera puntuale.

La Corte di Cassazione sezione penale con la sentenza 35058 del 24 novembre 2020 ha annullato rinviando alla Corte di Appello di Bologna una sentenza di condanna per responsabilità professionale di un medico di base cui era stato contestato il reato di omicidio colposo per aver omesso di prescriver...

Leggi tutto
15.01.2021

Illegittima l’esclusione dal concorso per temperatura superiore ai 37,5°

Pesante pronuncia del TAR Friuli-Venezia Giulia che con l’ordinanza n. 415/2020 ha dichiarato illegittima l’esclusione di una candidata, cui era stata rilevata una temperatura corporea superiore ai 37,5°, dalla prova scritta di una selezione pubblica bandita dal Comune di Trieste. Mancanza di n...

Leggi tutto
13.01.2021

Falsa attestazione nel modulo di autocertificazione per gli spostamenti: quando è reato?

Dopo diversi DPCM che hanno limitato il movimento dei cittadini e imposto l’utilizzo di autodichiarazioni per attestare le motivazioni di un eventuale spostamento era inevitabile che intervenissero le prime pronunce delle Autorità giudiziaria in merito a dichiarazioni non corrette o addirittura f...

Leggi tutto
08.01.2021

Dirigenza medica e svolgimento di funzioni superiori: la battaglia per il riconoscimento delle differenze retributive è ancora in corso.

È ancora molto sentita la tematica della tutela del diritto a percepire il trattamento economico spettante per le funzioni superiori svolte dai Medici investiti della responsabilità dirigenziale di una struttura complessa di un’Azienda o Ente del Servizio Sanitario pubblico, pur in assenza di un...

Leggi tutto